Incontri e seminari di crescita
personale e spirituale

Il viaggio interiore...che calma la mente e apre il cuore
  

Seminari ed Eventi

CASA SANGAM
Centro di Ritiri - Agriturismo Spirituale
Via S.M. Maddalena , 16
06024 Gubbio (PG) ITALY
Tel. +39 075.922.06.44
Cell:+393421076534
www.casasangam.org
info@casasangam.org

CASA SANGAM 
Copyright 2014© - All rights reserved

Log-in

Privacy

Web project: Marg8.com

pubblicato il 19/08/14

 

Il silenzio è la prima lezione di “volo”.

Questo è il tempo di volare e chi vola non dice agli altri di volare, ma accade che un uccello inizia a volare e tutti gli altri fanno lo stesso automaticamente.

Alcuni invece restano sul ramo perché pensano di non poter volare. Come possiamo sviluppare queste ali?

Trasformate le scuse in soluzioni con zelo ed entusiasmo e non dite “ma” (potrei ma...  sarebbe bello ma... )

Ritagliatiatevi del tempo per sperimentare il potere del silenzio perchè il silenzio è l’energia che aiuta a finire ogni ostacolo.

  1. L’ingrediente speciale per il potere del silenzio è... la capacità di creare pensieri positivi per gli altri. Abbiate pensieri colmi di buoni auguri e attraverso tale attitudine ci sarà beneficio per voi e coloro che sono intorno a voi.
  1. Guradate oltre i difetti, guardate il meglio, il buono, il vero, e allora la pace e la forza di tali vibrazioni potenti prenderanno la forma di una dolce energia che guarisce il cuore dell’altro.
  1. Avere buoni sentimenti significa coltivare pensieri di profonda pace e misericordia.  Stabilizzate la vostra mente e intelletto in un secondo e andate nella profondità dell’Uno donando a tutti il dono della pace.  Tali sentimenti raggiungeranno coloro che soffrono, come un soffio che allevia la loro sofferenza, come un’onda di speranza che offre loro un nuovo orizzonte. Che lo percepiscano vicino o lontano, uno spiraglio si apre nel loro cuore: è il potere del silenzio che viaggia come un eco, senza mai tornare indietro!

Esercizi per un silenzio creativo 

  1. Inizia la giornata con un pensiero grande: sono un’anima …..
  1. il silenzio mi insegna ad essere “maestro del tempo”: ogni volta che ti viene un pensiero del passato pratica il perdono – ogni volta che sei molto presente, osserva le qualità/virtù di chi hai intorno e annotale sul tuo quaderno; ogni volta che pensi con timore al futuro porta il tuo pensiero alle tue qualità e sentile con fiducia.
  1. Alla sera prima di dormire pensa a cosa hai imparato oggi e scrivetelo..

Cosa accade nel Silenzio... e con il Silenzio

  1. Rendete la mente aperta

Per rendere il vostro intelletto acuto parlate a voi stessi e parlate a Dio dal profondo del cuore. Non limitatevi a lamentarvi o a fare delle richieste. Permettete alla mente di divenire pacifica e di andare al di là della coscienza fisica o ordinaria.  Egli ascolterà le cose che sgorgano dal vostro cuore e vi darà una risposta.

  1. Continuate a dare felicità

Non scoraggiatevi nel vedere le debolezze sia in voi che negli altri e non diventate nemmeno arroganti e vedrete con quanta facilità sarete sempre contenti e diverrete colui che dà felicità a tutti.

  1. Rimanete contenti

La virtù della contentezza è la più elevata di tutte le virtù. Per rimanere sempre contenti dovete imparare a lasciare andare pensieri del tipo “voglio questo o voglio quello”. Rendete voi stessi pieni ed usate ogni cosa che avete, incluso i vostri pensieri, in maniera degna ed osservate cosa significa sperimentare una vita gioiosa.

  1. Diventate “a prova di ostacolo”

La disattenzione e la pigrizia invocano gli ostacoli. Evitate di rendere grandi  le cose piccole, considerate piccole le situazioni grandi e cacciatele via.  Non abbiate un cuore così delicato da fare apparire velocemente sentimenti di dolore sul vostro volto.  Potete diventare “a prova di ostacolo” rendendo voi stessi  pieni e completi grazie all’amore spirituale.

  1. Siate pazienti

Qualsiasi cosa è successa è stata un bene, ciò che sta accadendo ora è un bene e quello che accadrà in futuro sarà ancora meglio. Mantenete questo slogan nella vostra mente e svilupperete pazienza. Invece di voler dare sempre una risposta ad ogni cosa, imparate semplicemente a sorridere. Questo è il modo di liberarvi dalla malattia della preoccupazione e della tensione.

  1. Siate onesti e veri

Non abbiate mai paura di dire la verità. Siate impavidi e privi di animosità. Dite la verità con umiltà ed amore senza tralasciare o reprimere nulla che sia nel vostro cuore. Se avete fatto qualcosa che non era giusto, liberatevi dalla tendenza a sentirvi male e a nasconderlo. Siate onesti, relizzate il vostro errore e fate attenzione a non ripetere lo stesso errore in futuro. In questa maniera vi libererete dalla tendenza a compiere azioni che portano sofferenza  a voi  e agli altri.

  1. Restate in pace

Una persona pacifica ha una natura semplice ed un volto sorridente e contento. Per sviluppare la capacità di essere pacifico avete bisogno del potere della vera pace e del potere della concentrazione. Imparate a liberarvi dalla necessità di pensare inutilmente e mantenete la vostra mente focalizzata su ciò che è vero e vedrete quanto è facile restare in silenzio.

  1. Davanti alla Luce

Per ricordare il Supremo e per essere presenti davanti alla Luce, non ci possono essere pensieri negativi o inutili nella vostra mente. Qualsiasi cosa uno faccia, ne raccoglierà i frutti. Imparate a compiere azioni che portino il massimo frutto a voi e agli altri.  Diventate come un albero carico di frutti che naturalmente si piega e dà ombra e ristoro a quanti gli si avvicinano.

  1. Rispetto

Abbiate un tale rispetto per ognuno e vedrete come questi sentimenti puri vi aiuteranno a mantenere il vostro autorispetto. L’immaginazione eccessiva e l’odio vi fanno perdere amore, rispetto e unità.  Anche se qualcuno scava una buca per farvici cadere dentro, rimanete stabili con sentimenti di benevolenza e vederete come il Supremo vi proteggerà.  Il Suo Silenzio diventerà la tua grande armatura.

 

Precedente | Successivo

FacebookTwitterGoogle+Invia per email